Lo chef Carlo Borsarini è il nuovo presidente del Tour Tlen

Nuovo direttivo per la ristò-associazione bolognese Tour-Tlen che ha come obiettivo principe la promozione del tortellino in primis e delle altre specialità gastronomiche della città. 

Il nuovo presidente è Carlo Alberto Borsarini, chef patron del ristorante La Lumira di Castelfranco Emilia.
Al suo fianco come vice presidente c’è Francesco Carboni, il tesoriere è Alessandro Gozzi e i consiglieri sono Dario Picchiotti e Corrado Vitale.
La data del 4 ottobre, giorno del patrono, è stata confermata come giornata in cui celebrare il piatto simbolo della città, come è ormai consuetudine da sei anni a questa parte. 
Tra gli obiettivi prefissati anche la possibilità di realizzare delle partnership con i prodotti di elezione, che fanno parte del tortellino stesso, come il Parmigiano Reggiano e il prosciutto di Parma, proprio come è già avvenuto con la mortadella, della quale è già stata realizzata una selezione speciale a marchio dell’associazione.
“L’unione di ristoratori eccellenti”, ha detto il presidente neo eletto, ” è il punto di forza che può fare molto per divulgare la nostra tradizione gastronomica e affermarla sempre più nel segno della qualità”.
La squadra eletta è già al lavoro e i prossimi appuntamenti sono già in calendario , infatti il 6 e7 maggio parteciperanno ai 5 sensi per D@esi ai Giardini Margherita e il 14 maggio a Villa Zarri.
Nel frattempo hanno individuato la possibilità di una collaborazione didattica anche con FICO sempre nel segno della tradizione e della tutela della qualità di quello che viene servito.

Fanno parte dell’associazione :
Vincenzo Cappelletti e Pasquale Troiano – Cantina Bentivoglio
Corrado Vitale e Pietro Palumbo – Polpette e Crescentine
Lucia Antonelli – Taverna del cacciatore
Massimiliano Poggi – Massimiliano Poggi Cucina
Claudio Sordi- chef
Mario Ferrara – Ristorante Scacco Matto
Giacomo Saltarelli e Simone Ropa – La bottega di Franco
Stefano Aldreghetti – Ristorante Barkalà
Dario Picchiotti e Giada Berri – Antica Trattoria Sacerno
Andrea Rambaldi – Ristorante Posta
Fabio Berti e Alessandro Gozzi – Trattoria Bertozzi
Francesco Carboni e Camilla A Davies – Ristorante Acqua Pazza
Carlo Alberto Borsarini – La Lumira
Alessandro Panichi – Villa Aretusi
Vincenzo Vottero e Licia Mazzoni – Vi.Vo. Taste Lab
Cynthia Ravanelli e Dario Stagni – Officina del Gusto
Giacomo Galeazzi – La Terrazza
Pietro Montanari – Ristorante Cesoia
Demis Aleotti – Bottega Aleotti 

Gino Fabbri – il pasticcere campione del mondo – Associato ad Honorem 

Condividi su:

Sezione: