Gustosità di Neria – ZUPPETTA di FAGIOLI & FINFERLI

I funghi, con i loro profumi, esaltano in modo speciale pasta, riso e legumi. Oggi ho preparato una zuppa, nutriente e saporita ideale per queste giornate autunnali. 

La ricetta della ZUPPETTA di FAGIOLI & FINFERLI 

Ingredienti per 6 persone 250 gr di fagioli borlotti freschi, 300 gr di finferli, 1 spicchio di aglio, 1 rametto di rosmarino, 1 foglia di alloro, 1 cuore di sedano, 1 cucchiaio di farina, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale, pepe, fette di pane casereccio, parmigiano grattugiato
Sbucciare i fagioli e lessarli in acqua fredda con una foglia di alloro per 30 minuti
dall’ebollizione, poi scolare la metà dei fagioli, passarli nel passaverdura, mescolare il passato al resto dei fagioli e lasciare raffreddare. 
In una padella soffriggere lo spicchio di aglio con un cucchiaio di olio, aggiungere gli aghi di rosmarino tritati finemente e i funghi puliti e tagliati a fettine. 
Cuocere velocemente per qualche minuto poi aggiungere i funghi al brodo di fagioli. 
Portare ad ebollizione e cuocere a fuoco dolce per una decina di minuti. 
Aggiungere un cucchiaio di farina stemperato in un poco di brodo, salare, pepare e continuare la cottura per alcuni minuti. 
Completare la zuppetta con un cuore di sedano tagliato a tocchetti. 
Abbrustolire le fette di pane casereccio e porle sul fondo dei piatti individuali, versarvi sopra la zuppa. Irrorare con un filo di olio, cospargere a piacere con parmigiano grattugiato e ancora un pizzico di pepe a piacere.
Servire la ZUPPETTA di FAGIOLI & FINFERLI caldissima. 

Un calice di Sangiovese, schietto, genuino, facile da bere come Fico Grande Sangiovese Romagna Doc Poderi Nespoli è il giusto compagno ad un piatto così saporito e confortante. 

Questo buon vino rosso si presenta di un colore rosso brillante con riflessi violacei; al naso è ricco di profumi di frutta rossa e note tipiche di viola; fresco, fruttato, con delicati tannini è un vino adatto a tutte le occasioni. Temperatura di servizio 16 – 18 gradi.
Buon lavoro e buon appetito! Neria Rondelli





Condividi su:

Sezione: