Le Gustosità di Neria – Tarte tatin alle pesche

Questo è il
periodo migliore per gustare le dolcissime e succose pesche di fine agosto.
Sono quelle grosse e gialle con il nocciolo che si stacca perfettamente. Adatte
sia da mangiare ma anche da conservare per l’inverno oppure per preparare un
delizioso dolce come quello delle sorelle Tatin sostituendo le mele con le
pesche; è un dolce che si prepara in poco tempo e il risultato è ottimo…da
provare. 
La ricetta della Tarte Tatin alle pesche Ingredienti per 8 persone 1 kg di
pesche, 1 uovo, 200 gr di farina, 150 gr di burro, 100 gr di zucchero, sale.
Spolverizzare
la farina con un pizzico di sale, poi impastarla rapidamente con 100 gr di
burro ammorbidito a temperatura ambiente e l’uovo. Ricavare un panetto e
metterlo in frigorifero avvolto in una pellicola. Spalmare il burro rimasto sul
fondo di una teglia da forno a bordi bassi di 28 cm di diametro e spolverizzare
con 50 gr di zucchero. Tagliare a metà le pesche, eliminare il nocciolo,
ricavare degli spicchi e disporli nella teglia. Spolverizzarli con lo zucchero
rimasto. 
Mettere la teglia sul fuoco basso (preferibilmente con una retina
spezzafiamma) finché lo zucchero sarà caramellato ma non troppo scuro.
Riprendere la pasta e con il matterello ricavare un disco poco più largo della
teglia. Stenderlo sulle pesche facendo cadere i bordi all’interno. Cuocere in
forno già caldo a 180 gr per 30 minuti circa. Rovesciare subito la torta su un
piatto e servirla tiepida con un calice di Fior d’Arancio Colli Euganei Docg
Questo delizioso e profumato spumante dolce, dal perlage fine e vellutato,
accompagna egregiamente le torte o crostate alla 
frutta e biscotteria. Il
nome Fior d’Arancio deriva dalla caratteristica nota di agrumi che caratterizza
il Moscato giallo allevato nei particolari terreni vulcanici dei Colli Euganei.
Temperatura di servizio 6- 8 gradi. 
Buon lavoro e
buon appetito!
Neria Rondelli

Mata Heri augura buon ascolto con Peaches N Cream – Snoop Dogg
https://www.youtube.com/watch?v=1UAIxwYEgm0



Condividi su:

Sezione: