A Ca’di Rajo torna “EX-TEMPORE”: arte e vino

L’arte e il vino si coniugano bene insieme visto
che si moltiplicano le iniziative nella aziende vinicole. A San polo di Piave,
in provincia di Treviso,  presso la
cantina Ca’ di Rajo, per domenica 6 luglio è stato organizzato Ex
Tempore
, il concorso di pittura giunto alla 7° edizione. Arriveranno
da tutte le parti d’Italia centinaia di artisti per dipingere in un luogo
inconsueto, all’ombra delle bellussere, forma particolare d’impianto delle
viti, che si trasformeranno in una galleria d’arte en plain air. Il pubblico potrà
godere dell’ospitalità della cantina Ca’ di Rajo passeggiando tra i filari per
ammirare i quadri, degustare i vini dell’azienda ed infine assaporare uno
spiedo gigante. L’azienda Ca’ di Rajo è nata nel 1960
con la famiglia Cecchetto, che un tempo mezzadri nel 1972 è diventata
proprietaria dei vigneti che producono Prosecco Superiore Millesimato Docg
Valdobbiadene nelle versioni Brut e Extra Dry, Prosecco Doc Treviso, Malanotte
Docg, Raboso Piave Doc, Manzoni Bianco 6.0.13, Pinot Grigio, Chardonnay,Sauvignon,
Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Merlot, esportati in quasi 40 Paesi del
mondo.
Per informazioni tel. 0422
855885
www.cadirajo.it  Livia Elena Laurentino 

Condividi su:

Sezione: